Rally Terra di Argil C.S. n. 10

RALLY TERRA DI ARGIL:
APPENA PARTITA LA COMPETIZONE CON BEN 88 EQUIPAGGI

POFI (FR)- È appena iniziata la gara dal Polo Logistico Fraschetti dove alle ore 9:44 la prima vettura ha preso il via per accendere le emozioni dell’8° Rally Terra di Argil, gara di apertura della stagione rallystica laziale, valida quale terzo atto del CRZ di zona. La gara, che nel 2019 si è fregiata di titolo attribuito da AciSport di miglior gara nell’ambito delle competizioni Coppa Italia di Zona, segna il ritorno delle competizioni in quest’area e lo fa con un numero di partenti da record. Ieri si sono svolte le verifiche tecniche ed il test dello shakedown, al quale hanno partecipato ben 54 equipaggi. È da pochi minuti iniziata la gara vera e propria che prevede sei prove speciali in programma, con i due tratti cronometrati del rally che saranno percorsi per tre volte dagli equipaggi concorrenti.
LA GARA
Un percorso impegnativo e intrigante quello che aspetta gli equipaggi che hanno preso il via da pochi minuti all’8° Rally Terra di Argil. La gara avrà una lunghezza totale di circa 140 km, di cui circa 56,70 km copriranno la distanza cronometrata delle 6 prove speciali previste e 86,57 km di trasferimento. I concorrenti sono usciti questa mattina alle ore 9:30 dal polo logistico Fraschetti per affrontare le sei prove speciali: a Castro Dei Volsci “Ezio Palombi” e Pofi “Le Fontane” da ripetere tre volte (rispettivamente alle ore 10.31, 13.41, 16.51 e alle 9.44, 12.54, 16.05). La manifestazione si concluderà poi alle ore 18.20 in via Monsignor Capozzi a Pofi.
IL PROGRAMMA DI OGGI:
È partita la prima vettura dal Parco Assistenza c/o Fraschetti Logistica che si appresta ad arrivare in PS 1 Le Fontane alle ore 9:44. L’arrivo presso la PS 2 Ezio Palombo è previsto alle 10.31; si arriverà poi in PS 3 Le Fontane alle 12:54; PS 4 Ezio Palombi vedrà arrivare la prima vettura alle ore 13:41; PS 5 Le Fontane alle 16:04; PS 6 Ezio Palombi alle ore 16:51 e poi ci sarà l’atteso arrivo alle 18.20 in Via Mons. Luca Capozi a Pofi. Seguirà la pubblicazione delle classifiche prevista per le ore 19:30 e la premiazione.


La Kermesse rispetta le regole Covid 19, come previsto dalle vigenti normative sanitarie, gli organizzatori e lo staff operativo coordinato dal Direttore di Gara Stefano Torcellan, hanno predisposto tutti i particolari e accorgimenti per la più completa sicurezza sanitaria oltre che per quella sportiva.
Trofei e Campionati
Sarà il coefficiente 1,5 assegnato alla gara a proiettare il vincitore ai vertici del campionato di zona. Alla gara sono anche legati il trofeo alla memoria di Ezio Palombi, il Trofeo Argil ed il Trofeo Rally Italian Trophy di cui Tribuzio-Cipriani sono i vincitori della serie all’ultima gara, quella del Salento.
Dirette TV e streaming.


Questa 8° edizione sarà a “porte chiuse” nel rispetto delle normative ed offrirà collegamenti LIVE con Dirette Tv e Social per tutta la durata della Manifestazione! Diretta della gara sul canale MS SPORT TV CH 185 DDT

Diretta streaming MS MOTOR TV 

sulla pagina Facebook del Rally di Argil.

Tutte le informazioni sulla pagina web ufficiale del rally: www.rallyterradiargil.it e sulla pagina FB rallyterradiargil

Sponsor
claxio.com